You are here

Indagine sulle condizioni di vita delle famiglie trentine (ICVFT)

Ricercatori del progetto

L’indagine sulle condizioni di vita delle famiglie trentine è uno studio panel prospettico articolato attualmente in 8 rilevazioni. Le rilevazioni sono state effettuate dall’Istituto di Statistica della Provincia di Trento (ISPAT), rispettivamente, nel 2005, nel 2007, nel 2008, nel 2009, nel 2010, nel 2011, nel 2012 e nel 2013. L'indagine è stata progettata per conseguire due obiettivi principali. Il primo ha un carattere essenzialmente descrittivo e consiste nella raccolta di una serie di informazioni di base sulla situazione attuale (rispetto al momento dell'intervista) di un ampio campione rappresentativo di famiglie trentine: composizione, fonti e livelli di reddito, caratteristiche sociali e demografiche dei membri. Il secondo obiettivo, invece, riguarda lo studio del mutamento sociale e consiste nella raccolta di un ampio insieme di informazioni dinamiche su ciascun membro adulto di ogni famiglia inclusa nello studio. Più precisamente, l'intento è quello di ricostruire le «storie di vita» di ciascun membro di ogni famiglia - dal momento della nascita alla fine della quinta rilevazione - nei seguenti ambiti: movimenti sul territorio (mobilità geografica o residenziale), istruzione e formazione professionale (carriera scolastica e formativa), lavoro (carriera lavorativa), origini sociali e famiglia (costituzione di matrimoni o convivenze e nascita o adozione di figli). L’indagine è stata disegnata in collaborazione con ISPAT sulla base dell’accordo attuativo <Panel> rientrante nel Protocollo di intesa per l’attuazione di ricerche statistiche.

Data: 
da 2005 a 2020